Campania - la terra dei vini rossi

Situata nel sud Italia, la Campania è meglio conosciuta per la meravigliosa città di Napoli, la splendida Costiera Amalfitana e l'isola di Capri. Tuttavia, oggigiorno, sono proprio i vini dalla Campania a guadagnare sempre più popolarità. Tra i rossi più famosi troviamo il Taurasi DOCG e l'Aglianico del Taburno DOCG, entrambi a base di uve Aglianico. Per i bianchi, abbiamo due delle più importanti DOCG, Fiano di Avellino e Greco di Tufo.

La Campania ha una lunga storia vinicola alle spalle e alcuni vini erano già noti ai tempi dell'antica Roma: in particolare il Falerno, che fu poi rilanciato con una versione moderna (vinificato in bianco a base di Falanghina e in rosso con Aglianico o Primitivo).

In passato, Pompei era uno dei luoghi di commercio del vino predominanti di tutta la Campania. Con la fine dell'Impero Romano, la viticoltura iniziò il suo declino, che durò fino al Medioevo, e quello rimase uno dei periodi più bui per l'industria. La fillossera arrivò in Campania molto più tardi che altrove, ma devastò comunque i vigneti e la ripresa della qualità iniziò solo alla fine degli anni '80.

Utilizziamo i Cookies per offrirti la migliore esperienza possibile.

Per utilizzare il nostro sito è necessario avere almeno 18 anni e accettare i nostri Termini e condizioni e l'Informativa sulla privacy.

Show delivery info

Vai su WineJump con la SPEDIZIONE GRATUITA a

Se non vivi in uno dei paesi sopra indicati, ti preghiamo di attendere! WineJump aprirà in più paesi nel corso del 2021. Nel frattempo sentiti libero di visitare il più grande assortimento di vini d’Europa.